I BUONI PENSIERI DI UN CAMPO DI LAVORO

I BUONI PENSIERI DI UN CAMPO DI LAVORO

“I buoni pensieri di un campo di lavoro” sono stati scritti personalmente da don Serafino molti anni fa, ma, nonostante il passare del tempo, continuano a rappresentare un testo indispensabile per quanti si apprestano a vivere un’esperienza di volontariato con il Grimm in un Paese del Sud del Mondo.

Si tratta di un piccolo opuscolo nel quale don Serafino ha saputo condensare tutte le norme che permettono di vivere in modo positivo per sé e per gli altri il tempo trascorso in terra di missione, sia quello dedicato al lavoro in cantiere sia quello dedicato ai rapporti con i missionari, con la gente del luogo o alle escursioni.

Non si tratta, però, di un semplice “manuale del bravo volontario”.

Don Serafino, infatti, come solo lui sapeva fare, introduce nello scritto, accanto ai suggerimenti e ai consigli di natura pratica, anche delle considerazioni e delle riflessioni in modo che un campo di lavoro possa non solo arricchire chi vi ha partecipato, ma possa addirittura trasformarsi in un vero e proprio esercizio spirituale.

D’altro canto, l’obiettivo primario del nostro fondatore, non era solo, o non tanto, quello di “costruire muri”, seppure importante, ma soprattutto che i volontari, al rientro nelle proprie case, potessero sentire di aver ricevuto molto di più di quello che avevano dato, condividendo le proprie giornate con i missionari e con i locali, tenendo ben presente  l’insegnamento di don Serafino che “c’è più gioia nel dare che nel ricevere”.

È possibile vedere qui il testo realizzato da Don Serafino Ronchi sulle esperienze e i pensieri di un campo di lavoro, buona lettura.